Sandro Baldi si è diplomato al Conservatorio Verdi di Milano con Paolo Bordoni e all’Accademia Filarmonica di Bologna col massimo dei voti e la lode. Si é laureato in Economia e successivamente ha studiato al Dams di Bologna. Si è poi perfezionato all’Accademia Chigiana di Siena con Joaquin Achùcarro e al Mozarteum di Salisburgo con Hans Graf, dove ha vinto borse di studio e concerti premio. Ha eseguito come solista e con orchestra oltre 500 concerti in tutta Europa (Gasteig di Monaco di Baviera, Bechstein Saal di Vienna, Accademia di Musica di Ginevra, Wiener Saal di Salisburgo, Filharmonia di Poznan, Musica Insieme di Bologna, Emilia Romagna Festival, nonché i Festival internazionali di Cervo, Gressoney, Dijon, Rab, Asolo, Opatija, Perugia, Pomposa,e importanti stagioni a Parigi, Madrid, Atene, Friburgo, Heidelberg, Amburgo ecc.) ottenendo più di cento recensioni e lusinghieri commenti sui principali quotidiani (Il Resto del Carlino, La Repubblica, La Nazione, Il Corriere della Sera, L’Arena, L’Unità, La Stampa, Il Gazzettino, la Süddeutsche Zeitung ecc.) che hanno evidenziato il fraseggio morbido e raffinato, la ricerca del suono e l’originalità interpretativa. Ha inoltre inciso per Antares, Eco, Papageno e Videoradio alcuni concerti e sonate di Mozart con I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna e La Piccola Sinfonica di Milano, l’integrale degli studi di Duvernoy in prima registrazione mondiale e brani di Bach, Chopin, Clementi, Satie e Vinciguerra. Membro di giuria in diversi concorsi internazionali, ha insegnato nei corsi di perfezionamento dell’Accademia Filarmonica di Bologna ed è titolare di cattedra di pianoforte principale al Conservatorio di Adria. Proprio la didattica ha da sempre ricoperto un interesse primario fra le attività di Sandro Baldi, frutto della quale sono anche le numerose revisioni pianistiche (per l’elenco completo si può visitare il sito www.circolodellamusica.it) realizzate per la Casa musicale Eco (con cd allegato) di musiche di Beethoven, Duvernoy, Heller e Mozart,  e per l’editore Bèrben di musiche di Bach, Cramer, Beyer, Clementi, Duvernoy e Mozart

BIOGRAFIA | DISCOGRAFIA | PROGRAMMI | RECENSIONI | REVISIONI | AUDIO E VIDEO